GENNAIO 2012 - www.charlesgarage.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

GENNAIO 2012

NOVITA' > SOLDATINI > 2012




KING & COUNTRY
1/30 - 60mm


Le realizzazioni di Gennaio 2012 della King&Country sono dedicate in gran parte alle collezioni della seconda guerra mondiale con alcuni set di notevole fascino mentre all'Antico Egitto e al periodo napoleonico appartengono le altre novità annunciate.

Cominciamo proprio dalla civiltà dei Faraoni per presentare il primo set dell'anno nuovo, si tratta di una magnifica statua raffigurante una classica Sfinge dalla testa umana e il corpo di leone (cod AE-046). È un pezzo ottimamente realizzato come tutti gli accessori K&C che può essere utilizzato benissimo per diverse serie come quella dell'AK o di Napoleone in Egitto.
Il produttore aveva ritirato da tempo la Sfinge prodotta precedentemente e ha pensato bene di reintrodurre un nuovo esemplare vista la forte richiesta avanzata dai collezionisti.

Rimaniamo in Nord Africa e passiamo in rassegna le novità riguardanti l'Ottava Armata britannica durante il secondo conflitto mondiale.
Per primo troviamo la versione per il deserto del cannone semovente M7 Priest con obice da 105mm arrivato sul fronte mediorientale nei primi mesi del 1942 (cod. EA-058). Il comandante del carro è compreso nella confezione mentre a parte si possono acquistare altri due componenti dell'equipaggio (cod. EA-061).

Ancora un veicolo inglese, questa volta del contingente australiano, è il prossimo set in arrivo. Fa parte della serie 250 (tre versioni di uno stesso veicolo in 250 pezzi di tiratura) e rappresenta la famosa camionetta Morris CS8 nel tipico colore mimetico sabbia e blu appartenente alla 6° Divisione di fanteria australiana (cod. EA-062). Un autista con cappello a larghe tese è al volante del mezzo.
Sempre all'esercito australiano appartengono gli altri set del gruppo. Un ufficiale fermo in piedi con binocolo e mitra (cod. EA-067), un sergente in marcia con elmetto (cod. EA-068), due soldati in marcia il primo con Bren (cod. EA-069) e il secondo con fucile (cod. EA-070) mentre un terzo monta la guardia fumando una sigaretta (cod. EA-071).
Molto simpatico il set seguente che raffigura un Aussie (così erano chiamati i soldati australiani) con moschetto a tracolla mentre tira un mulo carico di provvigioni e munizioni (cod. AE-072). Un secondo soldato con elmetto in cammino sembra fatto apposta per accompagnare il commilitone e il suo animale verso il fronte (cod. EA-073).
Per ultimo un set che molti gradiranno tenuto conto della richiesta dei collezionisti di figurini morti o feriti da inserire nelle ambientazioni. Questa volta si tratta di un tedesco dell'AK morto nella classica divisa con giacca verde e pantaloni sabbia (cod. EA-074). Bisogna dire che si tratta di un defunto molto composto visto che l'uniforme e le scarpe sono quasi immacolate.
Un altro contingente che faceva parte dell'esercito alleato e combattè su quel fronte del Mediterraneo era quello della Legione Straniera della Francia Libera. A questi reparti si riferiscono i tre figurini in marcia presentati da K&C per gennaio.
Un legionario con moschetto (cod. EA-063), un altro con mitragliatrice leggera in spalla (cod. EA-064) e un sottufficiale con mitra Thompson (cod. EA-065).

Alla seconda guerra si riferiscono anche i prossimi quattro set. Per la precisione tre alla collezione 'Fields of Battle' e uno alla 'Luftwaffe' tedesca.
Quest'ultimo è un superbo Me109 in versione 'aereo abbattuto' appartenete al pilota Franz Von Werra che nel 1940, durante la battaglia d'Inghilterra, ebbe la fortuna di rimanere illeso dopo un atterraggio di fortuna nel Kent venendo poi fatto prigioniero (cod. LW-045).
Fu inviato in Canada da dove riuscì a fuggire e tornare in Germania nel 1941 dopo una rocambolesca fuga attraverso gli Stati Uniti, il Messico, il Brasile e la Spagna. Da questo evento reale nel 1957 venne tratto il film 'The one that got away' che in Italia venne presentato con il titolo 'Sfida agli inglesi'.
Gli altri tre set sono legati proprio al periodo della Battaglia d'Inghilterra. Un poliziotto, il famoso 'Bobby' inglese, nella classica uniforme nera e casco (cod. FOB-071), un fante britannico in posizione di guardia (cod. FOB-076) e un altro Tommy mentre sorregge un pilota tedesco catturato (cod. FOB-078).

In conclusione troviamo sei figurini dedicati al periodo napoleonico che rappresentano altrettanti soldati francesi della fanteria di linea alla battaglia di Waterloo.
Il primo è ritratto in piedi nell'atto di sparare (cod. NA-243), il secondo intento a strappare una cartuccia con i denti (cod. NA-244), il terzo a estrarne una dalla cartucciera (cod. NA-245), due in piedi uno in pronto e l'altro a respingere (codici NA-246 e 247) e infine l'ultimo a sparare in ginocchio (cod. NA-248). Tutte posizioni dinamiche da collocare sulla prima linea.




GENNAIO 2012
LE NOVITA'




 
Torna ai contenuti | Torna al menu