IL PRIMO CATALOGO MATCHBOX - www.charlesgarage.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL PRIMO CATALOGO MATCHBOX

TEMATICHE > AUTOMODELLI




IL PRIMO CATALOGO DELLA
MATCHBOX
the first Matchbox catalogue

 


A seguito del grande successo ottenuto nel 1953 con il modello della carrozza dell'incoronazione della Regina Elisabetta di cui furono vendute oltre un milione di esemplari, la Lesney Products prese seriamente in considerazione la possibilità di fabbricare una serie di modellini in miniatura.

Una inserzione sul giornale 'Games and Toys' del giugno 1953 pubblicizzava l'imminente uscita di quattro modelli e nel numero successivo di settembre per la prima volta si menzionava la nuova serie con il nome Matchbox (scatola di fiammiferi).
Nel gennaio del 1954 i primi quattro Matchbox, 1) Diesel Road Roller, 2) Dumper, 3) Cement Mixer e 4) Tractor, furono presentati alla fiera del giocattolo di Harrogate e una ulteriore inserzione sul 'Games and Toys' informava i lettori che erano in preparazione altri due modelli, i numeri 5) Double Decker Bus e 6) Quarry Truck.

Alla fine del 1954 erano disponibili otto miniature, quelle già citate più il numero 7) Horse Drawn Milk Float e il numero 8) Caterpillar Tractor. Nel gennaio del 1955 una nuova pagina dello stesso giornale dedicato al mondo del giocattolo avvisava che quattro nuove uscite, il 9) Fire Escape, 10) Mechanical Horse and Trailer, 11) ERF Road Tanker e 12) Land Rover, sarebbero state presentate alla fiera di Harrogate.
Le illustrazioni in bianco e nero sulla rivista riportavano i quattro modelli in preparazione ma, mentre per il 9 e il 10 i disegni mostravano le reali miniature, per il numero 11 ERF la Lesney si era servita di una immagine di un vero camion cisterna e per la Land Rover aveva ripreso la foto del modello Dinky Toys 27d. Qualcosa di simile accadde qualche anno dopo quando sul catalogo Matchbox del 1959 venne illustrata la cisterna militare RAF della Dinky Toys per presentare il modello 71 della Lesney.

Sempre nel 1955 vide la luce il primo catalogo Matchbox che conteneva i dodici modelli già citati. Si trattava di un pieghevole in colore rosso ad otto facciate con le foto dei modelli in bianco e nero, gli ultimi due riportati come decritto sopra sul magazine inglese.
Tale catalogo è oggi rarissimo e trovarne uno originale in condizioni accettabili è impresa quasi impossibile. Una ventina di anni fa la rivista inglese Model Collector stampò e diffuse gratuitamente per i propri lettori una riproduzione di questo introvabile pieghevole e le immagini visibili su questa pagina sono tratte da quella replica.
Il catalogo Lesney Matchbox successivo conosciuto risale al 1957, sempre in forma di pieghevole era a colori e conteneva 42 modelli. È possibile che esista una edizione del 1956 ma ad oggi non è dato sapere se effettivamente questo catalogo sia mai stato prodotto dalla ditta inglese.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu