MARZO 2012 uno - www.charlesgarage.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

MARZO 2012 uno

NOVITA' > SOLDATINI > 2012




KING & COUNTRY
1/30 - 60mm


Fantastica sorpresa quella riservata ai collezionisti italiani dalla King&Country per il mese di marzo 2012. Arrivano infatti inattesi ben sei set dedicati alle personalità e alle forze armate del nostro paese nel periodo della seconda guerra mondiale.
Tra tutti spicca una deliziosa Fiat 500A Topolino appartenente al nostro contingente in Africa nella tipica colorazione sabbia e condotta dall'immancabile autista che sempre correda i mezzi della K&C (cod. IF-023). Un veicolo che certo non mancherà di intrigare i collezionisti di casa nostra ma che non passerà inosservato nemmeno all'estero. La Topolino in questione fa parte della consueta 'serie 250', ciò vuol dire che la vedremo realizzata in seguito anche nelle versioni tedesche dell'AK e della Luftwaffe in numero limitato a 250 esemplari. A nostro parere non sarebbe stata male anche un modello civile magari facente parte di una scenetta con due/tre figurini come sa ben comporre questo grande produttore di HK.

Insieme alla piccola Fiat fanno la loro apparizione un terzetto di Carabinieri in uniforme grigioverde e con la lucerna, il classico bicorno di foggia napoleonica.
I tre sono raffigurati in pose che sottolineano il loro ruolo di Polizia Militare. Il primo ha un'aria molto severa e tiene la carabina sotto il braccio apparentemente rilassato ma ben vigile (cod. IF-024), il secondo intima l'alt a qualche veicolo in avvicinamento (cod. IF-025) mentre il terzo osserva con attenzione il lavoro dei colleghi con carabina in spalla (cod. IF-026).
Concludono questo primo gruppo la figura del Maresciallo dell'Aria Italo Balbo, un fido seguace di Benito Mussolini ma anche un valente pilota morto tragicamente nei cieli di Tobruk colpito per errore dal 'fuoco amico' della nostra contraerea (cod. IF-010) e un figurino dello stesso duce a piedi con elmetto e braccio alzato nel caratteristico saluto romano (cod. IF-011).

Un altro gradito ritorno riguarda la collezione 'Remember The Alamo' che celebra la gloriosa difesa della missione texana contro le soverchianti forze del dittatore messicano Santana.
Proprio all'esercito del suddetto generale appartengono quattro dei cinque set presentati in marzo. Sono tutti componenti del reggimento 'Casadores', un contingente d'elite formato sul modello dei 'Rifles' britannici in uniforme verde di napoleonica memoria, una sorta di fanteria leggera con moschetti tipo Baker, dal nome del suo inventore Ezekiel Baker.
Il primo è un soldato intento a estrarre una cartuccia (cod. RTA-061), il secondo è raffigurato mentre spara (cod. RTA-062), il terzo a caricare il suo 'Rifle' (cod. RTA-063) ed il quarto è un ufficiale che prende la mira con la pistola (cod. RTA-064).
La quinta miniatura rappresenta un certo Almeron Dickinson, difensore di Alamo e marito e padre di due sopravvissuti al massacro, scolpito nell'atto di fare fuoco con il suo fucile a 'trombone' forse poco prima di essere colpito a morte dai soldati messicani (cod. RTA-065).




MARZO 2012
LE NOVITA' (1)



Ennesima rimpatriata per un'altra serie che ha riscosso e riscuote tuttora un indiscutibile successo tra gli appassionati. Parliamo della Prima Guerra Mondiale e i figurini che K&C annuncia riguardano principalmente l'esercito francese. Questa volta si tratta di pose di combattimento molto richieste dopo l'introduzione di quelle da parata già realizzate.
Piuttosto dinamiche le posture che vedono in primo piano un ufficiale in avanzamento con pistola e sciabola (cod. FW-074) seguito dai suoi uomini in pantaloni rossi. Un 'Poilou' francese è in ginocchio intento a sparare (cod. FW.075), il secondo e il terzo avanzano con le baionette innestate (codici FW-076 e 077), un quarto spara in piedi (cod. FW-078) e per ultimi due uomini brandiscono una mitragliatrice fissata su un paio di sacchetti di sabbia (cod. FW-079). Tutti questi set, specialmente l'ultimo, sono di notevole fascino e saranno certo bene accolti da coloro che amano i diorami di azione.
Per chiudere questo gruppo dedicato alla prima guerra sono previsti un paio di soldati tedeschi in marcia, il primo con berretto di stoffa e il secondo con elmetto chiodato (codici FW-109 e FW-110).

Dal 1914 al 1944 il passo è breve. Trent'anni più tardi sempre in Francia troviamo il secondo esemplare (serie 250) del veicolo inglese Dingo nella colorazione mimetica detta 'Mickey Mouse' del fronte della Normandia (cod. DD-163). Come il precedente mezzo dell'AK presentato in Febbraio avrà un conducente nell'abitacolo, una mitragliatrice Bren sarà disponibile a parte e la tiratura sarà di soli 250 pezzi.
Insieme al carro K&C ci fa trovare in confezione separata il suo comandante, un ufficiale delle Guardie seduto che scruta il fronte con il binocolo (cod. DD-164). Naturalmente, vista la postura di questo figurino, potremo utilizzarlo anche per altri veicoli britannici.
Andy Neilson non dimentica l'alleato americano e in coppia con il Dingo offre all'ingordigia dei collezionisti una bella Jeep blindata in livrea estiva (cod. DD-161) sorella della versione invernale con catene usata durante la battaglia delle Ardenne uscita lo scorso ottobre. Come per la prima Jeep anche questa ha al volante un autista ed è dotata di un piccolo rimorchio pieno di vettovagliamenti per le truppe (cod. DD-162).

A conclusione della presentazione delle novità di marzo l'ultimo spazio è riservato alla serie dedicata all'Impero Cinese e due sono i set in arrivo. Il primo è l'imperatore Qian Long molto suggestivo nella sua armatura di battaglia (cod. IC-038) mentre il secondo è uno dei suoi ufficiali mentre studia con il sovrano la migliore strategia da adottare contro il nemico (cod. IC-039). Simpatica la riproduzione della mappa e il suo supporto, come sempre nei dettagli K&C è superlativa.   






 
Torna ai contenuti | Torna al menu